La prima forma di avvicinarmi al movimento è stato all'età di otto anni quando la moda del posto dove sono nato e cresciuto era il Ballo. Dopo aver seguito una carriera rivolta prettamente alla danza sportiva, come spinto dal richiamo di andare oltre le conoscenze che si limitavano solo ad una performance sportiva, mi sono inoltrato nello studio della Danza e quindi mi sono avvicinato anche alla danza classica e contemporanea. Nello stesso tempo che frequentavo l’Accademia Nazionale di Danza di Roma mi sono interessato anche ad altre forme di danza sia popolare che urbane ma inevitabilmente sentivo la necessità di approfondire le conoscenze con qualcosa che fosse più vicino al lavoro con il corpo. Dopo aver avuto un’introduzione curriculare ad altre discipline come il Pilates, lo Yoga, il metodo Mézières e Souchard, richieste nella carriera di un danzatore, ho deciso inizialmente di seguire un corso di formazione per insegnanti di Yoga e successivamente ho voluto approfondire le conoscenze sull'allenamento sportivo perché in me si è sempre più definito il concetto che un corpo ben preparato fisicamente, mentalmente e psicologicamente si predispone meglio a qualsiasi espressione del movimento si voglia, sia essa a fini artistici, sociali o sportivi. Per questo ho voluto approfondire sempre più lo studio del Personal Training del quale attualmente sono un tenace sostenitore. Il concetto di Personal Training che ho va oltre il semplice allenamento in palestra come si potrebbe pensare. Il mio tipo di lavoro deve riguardare la persona nel suo totale, il personal trainer diventa quasi un confidente che utilizza quelle informazioni al fine di trovare la forma più adatta al suo personale ed unico allenamento. Sarà importante quindi parlare di tutto, da come hai affrontato la giornata, lo stress e le ansie e anche le piccole difficoltà più banali, dal sogno della notte precedente a quale è il motivo che ti spinge a desiderare di eliminare il tuo capo al lavoro! Sarò la persona che ti darà consigli e ti aiuterà a raggiungere gli obbiettivi prefissati.