Sono nata a Buenos Aires in Argentina. All’età di cinque anni ho iniziato a studiare Danza Classica e Tap e dopo vari anni mi sono iscritta alla “Escuela Nacional de Danzas” (Ciudad de Buenos Aires) approfondendo tra le varie discipline: danza classica, danza moderna, storia della musica e della danza, musica e pianoforte.  

 Ho mosso i primi passi di Tango insieme a mio zio. La mia maggiore esperienza è stata la “Milonga” dove frequentavo quasi tutti giorni con mia nonna “Rosita” e il “Pocho” (Roberto Carrera) che mi hanno trasmesso l'amore per questo ballo. Ed è con loro che ho imparato i codici del tango e della milonga, ed ho avuto la fortuna di ballare con grandi ballerini.

 

 Nel periodo a seguire mi avvicinè a uno dei miei maggiori desideri: lo studio della danza del ventre, disciplina che mi ha sempre appassionata sin da piccola.

Dopo tanti anni ho avuto l’opportunità di studiarla insieme a grande maestre argentine.

Partecipo a numerosi seminari con artiste di fama internazionale. Oggi studio con Maria Strova (Colombia/Italia) Danza in Gravidanza e il percorso della danza del ventre in palcoscenico “L’AntiOdalisca” ed “Aprirsi al sentimento”. Ho capito che la danza del ventre è un vero arte e scopro in me un’altra donna, più sicura, più cosciente e più rispettosa per me stessa.

Nel novembre 2010 mi sono trasferita in Italia e dopo due anni ho aperto la mia scuola di ballo a Velletri con mio marito “Ballo Danza Mirko & Milva” SAS nella quale insegniamo diverse discipline.

Amo insegnare perché sento che ho qualcosa da dare, da trasmettere. Amo aiutare ad altre persone e la danza è lo strumento che mi fa creare questo collegamento, questa connessione tra me e le mie allieve. La danza è la mia vita ed insegnandola condivido con gli altri una parte di me.